logo

Se leggi “at“ la @, Innov@tiva diventa InnovAttiva. Innovare per attivare è il senso che vogliamo dare alla nostra web school, una scuola non convenzionale di formazione permanente su cultura digitale, cultura d’impresa e startup.

Via Padre Luigi Amigò,
71013 – San Giovanni Rotondo (FG)
info@innovattiva.com

Innovattiva

Instagram stories news

Instagram Stories: come funzionano?

Cosa dovresti sapere

Gli utenti presenti su Instagram sono circa 1 miliardo. Quattrocento milioni sono, invece, gli utenti giornalieri che utilizzano le storie. Numeri che fanno riflettere vero? Se hai un’azienda, un brand da far crescere o, semplicemente, se hai capito che puoi usare Instagram per accrescere il tuo business non puoi trascurare questi dati!

In molti pensano che le Instagram Stories rappresentino un simpatico passatempo per prendersi in giro, condividere ogni singolo istante della propria vita (piccola nota: non è davvero necessario farci sapere proprio tutto tutto quello che fate!) fare selfie di dubbio gusto in modalità gattino o coniglietto, ma è davvero tutto qui? Ovviamente no!

Le Instagram Stories, come tante componenti “social” con cui abbiamo a che fare quotidianamente, possono rappresentare un ottimo strumento di marketing da sfuttare a dovere.

I detrattori diranno: “Si, ma durano 24h… poi svaniscono, inutile perderci del tempo!”, SBAGLIATO!
Pensa alla tua vita: quanti piccoli apparentemente insignificanti eventi te l’hanno stravolta? Beh, è esattamente quello che le storie su Instagram, se ben strutturate, possono fare al tuo business, stravolgerlo!

Come avrai già sentito dire, le Instagram Stories ti aiutano ad incrementare l’awareness del brand, ne svelano il volto umano attraverso la condivisione di backstage, momenti di real life, contenuti magari ritenuti “superflui” o poco adatti a diventare post della gallery ma non meno importanti per far colpo sui follower, facendoli sentire sempre più parte della vita del brand e non semplici spettatori passivi.

Altro dato da considerare: le storie evitano l’overposting. Pensa ad una situazione come un evento: ti sarà capitato di avere l’ansia da condivisione per rendere social ogni istante? Il rischio è quello di esagerare e annoiare il pubblico che potrebbe ritrovarsi il proprio feed invaso dalle tue foto e video. Con le Instagram Stories puoi impedire tutto questo: solo gli utenti davvero interessati a sapere cosa sta accadendo apriranno liberamente la storia e saranno aggiornati in ogni istante su ciò che stai comunicando, senza il rischio di annoiare utenti meno interessati.

Cosa puoi fare con le storie?

Instagram ti da accesso a tante tipologie di contenuti attraverso i quali potrai scegliere la linea editoriale che meglio ti identifica e scatenare la tua fantasia.

Le tipologie base sono queste:

  • Tipo: puoi scrivere un testo su uno sfondo colorato
  • Normale: scatta una foto o gira un video tenendo premuto il pulsante.
  • Diretta: trasmetti un video in diretta per interagire in tempo reale con I tuoi follower.
  • Galleria: consente di caricare su Instagram Stories foto già scattate.
  • Rewind: ti permette di registrare un video che verrà poi mostrato al contrario.
  • Boomerang: crea un piccolo video-boomerang, senza audio, con effetto ipnotico.
  • SuperZoom: brevi video divertenti, in cui è possibile applicare diversi effetti (recentemente aggiornati)
  • Ritratto: puoi creare foto/video con volto in primo piano a fuoco e sfondo sfumato.

E le novità?

Il 2018 si sta dimostrando un anno ricco di aggiornamenti, guardiamoli da vicino:

  • Le Gif: puoi scegliere tra centinaia di migliaia di stickers in movimento supportati da GIPHY, selezionando tra quelle di tendenza oppure ricercandole tramite la barra di ricerca.
    Rendono indubbiamente le tue storie più dinamiche e interattive ma fai attenzione a non esagerare!
  • Storie in modalità testo: Instagram è il social visual per eccellenza ma ora puoi raccontarti anche attraverso pensieri, senza essere costretto a inserire immagini/video. Puoi scegliere tra diversi font in abbinamento a diversi sfondi colorati
  • Musica: puoi inserire brani musicali di massimo 15 secondi nel singolo frame
  • Repost: ora puoi condividere direttamente nelle storie post pubblici di Instagram. Possono essere condivisi anche post di altri utenti: basterà cliccare sull’icona in basso in calce alla foto e selezionare l’opzione “aggiungi post alla tua storia”. Se vuoi evitare che i tuoi contenuti siano condivisi da altri dovrai disattivare questa funzione dalle impostazioni del tuo account. La funzione “resharing” ti permette anche di ridimensionare l’immagine e sullo sfondo ci sarà il colore dominante del post
  • I sondaggi: uno strumento importantissimo per conoscere l’opinione dei tuoi follower su un
    determinato argomento. Se desideri, ad esempio, raccogliere feedback sui tuoi prodotti, sapere qual è il preferito dai tuoi utenti o semplicemente vuoi intrattenerli, gli adesivi come i sondaggi ti offrono un modo completamente nuovo per interagire con il tuo pubblico di Instagram!
  • Le domande: è possibile inserire nelle storie domande aperte a cui i follower possono rispondere esprimendo la loro opinione. Le risposte potranno essere ricondivise in forma anonima oppure citandone l’autore. Altro bel modo per sapere cosa gli utenti pensano di te, non trovi?

Ora conosci tutte le principali funzionalità da usare nelle Instagram Stories, non hai più scuse!
Decidi come mostrarti, scegli lo stile adatto a comunicare il tuo brand e inizia a sperimentare!

Se vuoi scoprire di più sul mondo di Instagram partecipa all’Instagram Day di Innovattiva in programma il 15 ottobre. Abbiamo ancora posti disponibili per la nostra full immersion, quindi non esitare a contattarci!

Chiamaci al 366.9404991 – 335.6724082 – 328.3398777.

 

 

Sestilia Moscariello

Sestilia Moscariello

Fortemente curiosa e social media addicted. Ho frequentato un master in Comunicazione, Web Marketing e Social Media e oggi vivo e lavoro a Milano. Immersa nel #funnel del digital, ogni giorno sono alle prese con SocialMediaCose, strategie di marketing, tools e conversioni. Nel tempo libero sogno di tornare in Puglia.
Sestilia Moscariello

Latest posts by Sestilia Moscariello (see all)

seguici su