logo

Se leggi “at“ la @, Innov@tiva diventa InnovAttiva. Innovare per attivare è il senso che vogliamo dare alla nostra web school, una scuola non convenzionale di formazione permanente su cultura digitale, cultura d’impresa e startup.

Via Padre Luigi Amigò,
71013 – San Giovanni Rotondo (FG)
info@innovattiva.com

Innovattiva

Il Natale sui social

Conciati per le feste: è Natale anche sui social!

Mancano 17 giorni a Natale.

Sei pronto a maratone di “Mamma ho perso l’aereo”, Christmas hits su Spotify in loop, grandi abbuffate, sbronze innocenti in famiglia, regali brutti? “Christmas is coming” e siamo tutti più buoni, anche noi di Innovattiva.

Ecco perché abbiamo deciso di regalarti una piccola lista di consigli per la tua attività di Social Media Marketing natalizia.

Profili personali, account aziendali, pagine commerciali, tutti aspettano il Natale, postando contenuti in tema o selfie nei villaggi di Babbo Natale di turno. Perché ormai non sei nessuno senza una foto nel villaggio di Babbo Natale!

A parte i giudizi più o meno condivisibili sui selfie natalizi, il Natale social è un’opportunità importante per la tua azienda, in quanto può trasformare i tuoi canali in una vera e propria attrattiva per nuovi e consolidati clienti.

Che significa? I social vivono di calendarizzazione e festività. Ogni occasione è buona per legare una ricorrenza, una special date o una particolare festa ad un elemento che caratterizza la tua attività e ti rappresenta. A maggior ragione il Natale, che offre una marea di spunti per parlare e far parlare di Te.

Cominciamo dalle base: è tutta una questione di stile e immagine per cui conciati per le feste: sostituisci la foto profilo della tua pagina aziendale con un logo arricchito di elementi natalizi. Ma non basta. Crea anche un’immagine di copertina in tema, che richiami il Natale e il logo, senza dimenticare l’anima creativa della tua pagina. Coerenza e riconoscibilità sempre. Aggiorna poi, seguendo questa logica, tutti gli account social: vedrai, sarà un chiaro segno che per te “Christmas is in the air” e ai tuoi clienti questo piacerà, molto.

Il piano editoriale del mese più magico di tutto l’anno deve ovviamente concentrarsi sulle festività. In base al settore di pertinenza della tua attività commerciale gli spunti saranno più o meno tanti, ma ricorda: puoi trovare collegamenti e idee anche per aziende che apparentemente hanno poco a che fare con il Natale, occorre solo tanta creatività. Taffo Funeral è l’esempio lampante di come si possa vendere un prodotto difficile, attraverso una efficace attività di Instant marketing ironica e dissacrante, che ha fatto del brand un esempio di scuola per intere generazioni di social media manager. Chissà cosa staranno architettando per l’avvento di Gesù bambino!

Certo un ristorante avrà a disposizione un’infinità di cose da raccontare in attesa di pranzi, cene e cenoni, ma il food non è l’unica attrattiva per gli utenti più sensibili all’argomento: ci sono le idee regalo, mille modi di fare gli auguri, gli out fit delle feste, le tradizioni, i buoni auspici per l’anno nuovo. Scegli due o tre linee narrative e crea la tua campagna di Natale.

  • Le idee regalo. Chi sono i tuoi fan, chi i tuoi followers? Crea il bisogno, dai risposte. Studia le tue buyer personas e poi offri loro le risposte che stanno cercando in fatto di regali di Natale. Le idee per lui, per lei, per i bimbi oppure specializzati su regali particolari, fatti a mano, solidali, riciclabili. Non solo. Proponi confezioni regalo assemblate in azienda. Se non vendi prodotti puoi sempre acquistarli, farne una confezione personalizzata e postarla poi sui social con un chiaro obiettivo di vendita: punta ad esempio sui cesti regalo, sui prodotti del territorio o ricercati. Facci sapere quanti ne riesci a vendere, eh!
  • Gli auguri. Il social bon ton vuole che il giorno di Natale, a Capodanno e a tutte le feste comandate si facciano gli auguri a propri utenti. Qui non si tratta di volere, ma di dovere! Trova il modo più originale per farlo: con delle cartoline o card animate corredate di logo, frasi d’auguri o simpatiche citazioni. Oppure con un video: chiama a raccolta il team e realizza un simpatico spot in cui ogni membro dello staff lancia il proprio personale messaggio di auguri ai clienti. Punta sulle persone, per rendere tutto molto più vero e sincero.
  • La lista dei desideri. Lancia un #hashtag! Invita i tuoi utenti a condividere i loro desideri per l’anno nuovo. Fai realizzare una grafica ad hoc in cui racconti qual è il desiderio che ti auspichi di realizzare nel 2019 e invita i tuoi followers a fare lo stesso. Magari ci scappa il post virale e diventi pure famoso!

Contenuti a go go, sì ma di qualità. Posta e pubblica immagini e video che abbiano il potere di evocare la magia del Natale, il calore tra le persone, la dolce atmosfera natalizia. Per questo ti occorre materiale professionale e di qualità: ingaggia il tuo fotografo e videomaker ufficiali e commissionali foto e mini video che raccontino la preparazione al Natale, i prodotti in vendita, il backstage, l’atmosfera, l’allegria, il team. In questo modo ti assicurerai contenuti per coprire l’intero periodo clou, intensificando il numero di post a settimana. Perché Il Natale quando arriva, arriva, quindi meglio abbondare!

I soggetti più fotografati dagli italiani sono: l’albero di natale, la tavola imbandita, i piatti tipici delle feste (e i selfie nei villaggi di Babbo Natale, ovviamente!) Sfrutta questi trend e condividi post in grado di attirare i tuoi utenti. Bellezza, bellezza e calore ovunque!

Condisci il tutto di allegria e spensieratezza. Sappiamo che per le aziende e le attività che a Natale lavorano di più rispetto al resto dell’anno non è semplice, considerando il carico di lavoro e la stanchezza in aumento. Ma trasmettere ai propri clienti l’idea che nonostante tutto si è felici è il primo passo per consolidare quella famosa brand awareness che l’attività di social media marketing insegue. Crea un rapporto familiare e di fiducia con i tuoi clienti: è il primo passo per ottenere conversioni.

Noi di Innovattiva abbiamo esaurito la dose di bontà natalizia. Nel frattempo ti auguriamo Buon Natale e tante care cose!

Lucia Cataleta

Lucia Cataleta

Tutto quello di cui ho bisogno per lavorare bene è la fiducia del cliente. Social e digital dipendente, sono off line solo quando dormo. Sono in una relazione complicata con la Puglia, terra che amo e che difficilmente lascerò.
Laureata in Scienze della Comunicazione a Bari, ho frequentato poi il Master in Editoria, Giornalismo e Management culturale della Sapienza di Roma.
Esperta di Social Media Management e piani editoriali.
Lucia Cataleta

seguici su