logo

Se leggi “at“ la @, Innov@tiva diventa InnovAttiva. Innovare per attivare è il senso che vogliamo dare alla nostra web school, una scuola non convenzionale di formazione permanente su cultura digitale, cultura d’impresa e startup.

Via Padre Luigi Amigò,
71013 – San Giovanni Rotondo (FG)
info@innovattiva.com

Innovattiva

The Ferragnez

L’amore ai tempi dei #Ferragnez

Quando la passione incontra i social

La Chiara e il Fedez hanno detto sì, scambiandosi gli hashtag, oltre che le fedi.  Lo scorso sabato, sotto il solleone della Sicilia meravigliosamente barocca di Noto. Un matrimonio da favola che è già candidato a evento dell’anno.

Contare i numeri sembra un’operazione infinita, immaginare cifre e budget potrebbe far rabbrividire persino Onassis, ma oggi non sarà questo il punto della nostra analisi perché le polemiche ai markettari interessano ben poco.

Il focus è di certo un altro e risponde a questa domanda: quanto è stato social questo matrimonio?

Ma partiamo dal principio.

La Love story. Chiara e Federico hanno dato il via alla loro storia d’amore su Instagram con l’hashtag #ChiaraLimoniamo, lanciato da Fedez in un post del settembre 2016, dopo l’uscita del celebre singolo “Vorrei ma non posto” in cui il rapper dedica due versi alla fashion blogger. Tra un hashtag e un messaggino su Direct, scatta così la scintilla.

L’annuncio pubblico del fattaccio arriva il 3 ottobre del 2016, su Instagram ovviamente. Ma i due pare si amino davvero tant’è che oltre a fitti scambi di foto, cuoricini e like, ci scappa anche una dichiarazione pubblica: è il 7 maggio del 2017 e Fedez le fa la sua romanticissima proposta di matrimonio durante un concerto stracolmo di followers, tenuto per RTL 102.5 all’arena di Verona.

Poi venne alla luce Leone, anzi il piccolo Leoncino e anche il suo hashtag preconfezionato #LeoncinoMio. Il dolcissimo neonato pubblica la sua prima foto ancora prima di nascere, con il filtro #ecografia, con il presagio di diventare una star ancora prima di schiudere gli occhietti. E di fatto è successo: Leone è già un vip, immortalato in tutte le foto di Mami e Papi nelle pose più divertenti e con gli outfit più cool. Chissà cosa succederà quando comincerà ad utilizzare il suo primo Iphone!

I due sono una vera e propria potenza social: Fedez conta sul suo profilo Instagram 6,5 milioni di followers, la Chiara, invece, 14,5 per un totale di più di 20 milioni di fan. Senza calcolare quelli del piccolo Leone che arriveranno. Una famiglia che vale, che vale un sacco di soldi!

Ma non siamo qui a sindacare il Ferragnez’s Love. Questi due ragazzi sembrano amarsi sul serio, quindi l’augurio vero è che questa social love story duri anche oltre le Instagram stories. No? Noi ci speriamo.

Il Royal Wedding d’Italia. La Ferragni è una real principessina, con i suoi occhioni azzurri, la sua biondissima chioma, le sue guance rotondette. Fedez è di certo meno principe, ma sta di fatto che il loro è stato davvero un matrimonio da sogno, anzi da favola e con picchi in stile trash non trascurabili: un matrimonio ricco di sorprese, insomma.

Gli sposi ci hanno tenuto alle tradizioni e per questo hanno scelto una location tutta italiana: Noto, ridente cittadina barocca della Sicilia meridionale, in cui hanno occupato ben due palazzi storici più un casale di campagna dove scatenarsi nella festa e nelle danze notturne.

Qualche numero. Tre differenti location per i festeggiamenti, appunto. Un gate Alitalia completamente riservato agli invitati e all’evento a Linate. Tre differenti abiti per Chiara a firma Dior. Un vero e luccicoso Luna Park montato apposta per l’occasione con tanto di tirapugni e ruota panoramica. Una fontana di ghiaccio dispensa vodka, che come Fedez ha dichiarato nelle sue Instagram stories è l’unico elemento che ha preteso dell’intero matrimonio, per tutto il resto c’è Chiara!

L’evento e i social. Gli sposini non hanno voluto media, fotografi e paparazzi alla cerimonia. Via libera invece alla sfrenata pubblicazione di foto, video e stories da parte degli invitati. Il risultato? Un fiume di contenuti virali e di hashtag che ha letteralmente invaso il web, un rumore di conversazioni da far invidia anche al Royal Wedding, quello vero.

L’hashtag ufficiale dell’evento #TheFerragnez conta su Instagram un volume di 18, 7 k, ma si tratta di un dato in costante crescita che muta di ora in ora. Un Party Hard vissuto più on line che off line: del tipo che anche il piccolo Leone ha cominciato a farsi le stories mentre ciucciava il biberon tra l’antipasto e il primo. E poi Twitter è esploso, insieme alla polemica Fedez Vs Lucarelli sulla fontana putto dispensa Vodka (secondo la Selvaggia di cattivo gusto), senza contare la quantità di articoli del giorno dopo in ogni dove, dalla carta stampata al web. Un successone, che in fondo i due belli e giovani influencers avevano già immaginato. Bravi, Ferragnez!

(Foto di Vanity Fair)

 

Lucia Cataleta

Lucia Cataleta

Tutto quello di cui ho bisogno per lavorare bene è la fiducia del cliente. Social e digital dipendente, sono off line solo quando dormo. Sono in una relazione complicata con la Puglia, terra che amo e che difficilmente lascerò.
Laureata in Scienze della Comunicazione a Bari, ho frequentato poi il Master in Editoria, Giornalismo e Management culturale della Sapienza di Roma.
Esperta di Social Media Management e piani editoriali.
Lucia Cataleta

Latest posts by Lucia Cataleta (see all)

seguici su