logo

Se leggi “at“ la @, Innov@tiva diventa InnovAttiva. Innovare per attivare è il senso che vogliamo dare alla nostra web school, una scuola non convenzionale di formazione permanente su cultura digitale, cultura d’impresa e startup.

Via Padre Luigi Amigò,
71013 – San Giovanni Rotondo (FG)
info@innovattiva.com

Innovattiva

food marketing

Food marketing: il cibo è un piatto che va servito on line

Non si fa che parlare di food: food blogger, food influencer, food festival. Un settore che non conoscerà mai crisi perché come diceva qualcuno “anche l’amore passa, ma la fame resta!” Non affermo nulla di nuovo dicendo che oggi se non sei online non sei nessuno. Tuttavia le realtà che guardano ancora con diffidenza al web sono tante e durante la mia esperienza milanese sto scoprendo che questa ignoranza non conosce confini.

Cosa fare allora? Intervenire! Esserci ed esserci nel modo giusto.
Una ricerca di Booking.com del 2017 ha rivelato che il 75% dei viaggiatori considera mete gastronomiche per i prossimi viaggi. Dati come questo ci fanno capire come chi sia titolare di ristoranti, agriturismi, trattorie ecc, non possa più prescindere dall’avere una buona presenza online e sfruttare quanto più possibile i mezzi a disposizione.
D’altronde siamo in Italia, il paese delle tradizioni, dei paesaggi meravigliosi, del buon cibo e dei luoghi caratteristici in cui assaporare piatti unici. Cosa manca spesso? La capacità di vendersi, sfruttare il momento, capire cosa va di moda e cavalcare l’onda per ampliare il proprio business.

Qui entra in gioco la vasta e sconfinata scienza del digital food marketing. “Il Food Marketing è l’insieme delle strategie e delle tecniche di marketing e comunicazione che hanno l’obiettivo di sviluppare il posizionamento dei brand nel settore del food, di raccontare la loro storia, di gestire la loro reputazione, di trovare nuovi clienti e di fidelizzare quelli già acquisiti.
Oltre a ciò, il food marketing, per portare a risultati concreti, deve offrire delle emozioni e sensazioni nel momento in cui viene posto in essere attraverso strategie d’azione. Ecco allora che il food marketing diventa anche la capacità raccontare quel prodotto attraverso la comunicazione.

Non limitarti a venderti, offri emozioni!

Cosa vuol dire offrire emozioni e sensazioni? Per comprenderlo bisogna entrare nella nuova ottica dei consumatori attuali: non più soggetti passivi da attirare con pubblicità volte a vendersi come i più belli, i più bravi ed i più buoni, ma soggetti super attivi che prima di acquistare un prodotto o prenotare un tavolo si informano, cercano recensioni, consultano fanpage e siti. Vogliono conoscere in anticipo cosa ha da offrire un luogo, i prezzi, il modo in cui vengono serviti i piatti, come vengono conditi ecc.

Il nuovo consumatore è un consumatore sensoriale che non si limita ad acquistare il tuo prodotto o pranzare e cenare nel tuo ristorante, ma vuole viverne i profumi, la realizzazione, sentirsi immerso nel territorio circostante e nella sua storia.
Quale prodotto, se non il food, può considerarsi tra i più adatti ad esperienze simili, ovvero ad essere raccontato? Per questo motivo se hai la fortuna di avere tra le mani un’attività commerciale nel settore food non devi assolutamente fare l’errore di non adottare una strategia di digital marketing locale efficace.

Se a questo punto sei già pronto ad aprire la tua bella paginetta su Facebook e Instagram – mi dispiace scoraggiarti – sappi che nella migliore delle ipotesi starai solo perdendo tempo! Prima di tutto devi cambiare il tuo mindset, devi capire che hai bisogno di una figura che si occupi in maniera specifica della tua presenza online, esattamente nello stesso modo in cui assumi camerieri, cuochi e imprese di pulizia.

A questo punto definisci innanzitutto la tua identità, i tuoi valori, la tua mission e identifica il pubblico/ i clienti che vuoi raggiungere. Trova il modo giusto di raccontare la tua eccellenza, cosa ti rende unico e perché qualcuno dovrebbe scegliere proprio te.
Pensa a tutte quelle persone che sono in giro col loro smartphone, appena uscite da lavoro, di ritorno da una giornata faticosa o che, semplicemente non hanno voglia di stare a casa e cercano un luogo in cui mangiare. E’ proprio in quel momento che dovrai farti trovare pronto, ben posizionato e con tutte le informazioni in vista perché quel qualcuno potrebbe essere il tuo prossimo cliente!

Sestilia Moscariello

Sestilia Moscariello

Fortemente curiosa e social media addicted. Ho frequentato un master in Comunicazione, Web Marketing e Social Media e oggi vivo e lavoro a Milano. Immersa nel #funnel del digital, ogni giorno sono alle prese con SocialMediaCose, strategie di marketing, tools e conversioni. Nel tempo libero sogno di tornare in Puglia.
Sestilia Moscariello

seguici su