logo

Se leggi “at“ la @, Innov@tiva diventa InnovAttiva. Innovare per attivare è il senso che vogliamo dare alla nostra web school, una scuola non convenzionale di formazione permanente su cultura digitale, cultura d’impresa e startup.

Via Padre Luigi Amigò,
71013 – San Giovanni Rotondo (FG)
info@innovattiva.com

Innovattiva

Digital storytelling, lo spirito del brand

Digital storytelling, lo spirito del brand

Nel passaggio dall’economia dei prodotti e servizi all’economia dell’esperienza, sono sempre più le storie a dare forma ai brand che viceversa.

Il valore dello storytelling diventa quindi non solo determinante, ma anche misurabile. La crescita del brand sarà direttamente proporzionale allo sviluppo della narrazione.

Mi piace pensare che se gli occhi sono la porta del cuore, la scrittura è l’impronta digitale dell’anima. In ambito digital scrivere equivale a narrare in senso lato e l’impronta digitale dell’anima diventa lo spirito del brand.

Quindi fare digital storytelling non è raccontare storie fini a se stesse, ma produrre contenuti di valore in grado di generare engagement, conversioni, fidelizzazione.

Come ho scritto in un altro articolo, se il brand è la morale della favola, con lo storytelling la favola diventa realtà, entrando nella vita delle persone e determinando abitudini e stili di vita.

Anche i fenomeni apparentemente più banali, che presi separatamente significherebbero poco o nulla, inseriti in una narrazione acquistano senso. Ciò che ha senso produce in un modo o nell’altro valore per un determinato target di persone. E il valore ha un costo che sono disposto a pagare per acquisire un vantaggio.

Il cerchio si chiude: una narrazione efficace non parla alla mia parte razionale. Non deve convincermi a tutti i costi. Deve coinvolgermi. Deve conquistarmi emotivamente, persuadendomi che a un determinato bisogno o problema difficilmente potrò trovare soluzione più adeguata di quella che la narrazione stessa prospetta.

È scientificamente provato che sono le emozioni a determinare i nostri acquisti.

Anche quando ci illudiamo di dar fondo a tutta la nostra razionalità, sono sempre le emozioni provate e che speriamo di provare a farci compiere il passo decisivo.

Per convincere bisogna infrangere tutta una serie di barriere mentali. È spesso è una battaglia dall’esito incerto. Persuadere è combattere insieme contro un comune nemico (il bisogno, la necessità o il pericolo) con armi vincenti (prodotti e servizi) in grado di aiutarmi a saltare gli ostacoli e realizzare il cambiamento sperato.

Toni Augello

Scrivo sia on line che off line. Sono un blogger e uno scrittore appassionato dei nuovi media come della vita, perchè profondamente attratto dalle relazioni e dalle storie. Mi occupo di digital, cultura d'impresa e startup con la stessa passione e con lo stesso impegno con cui faccio cultura e social innovation come project manager dei Laboratori Urbani Artefacendo.

Latest posts by Toni Augello (see all)

seguici su